Le avventure di un aspirante casanova



Stanco di ascoltare i miei amici, che mi sfottevano continuamente, poiché a ventidue anni non avevo ancora fatto l'amore con una ragazza. Decisi che quel tanto sospirato giorno era arrivato. Cosi mi recai in città e, anche se avessi dovuto pagare, avrei finalmente fatto per la prima volta l'amore con una donna.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo