Il crepuscolo: romanzo

Si inizia da una comune aula universitaria per arrivare poi a tutt’altri luoghi e molti anni più avanti.

Luigi Salvàti è uno studente universitario che cresce con la certezza che la cultura vada aiutata e promossa, in ogni sua forma.
a diciannove anni quando si iscrive al primo anno di università, trenta quando lavora scrivendo poesie per riviste, quaranta quando fonda la sua associazione culturale Liberi di pensare e quasi novanta quando si trova a raccontare la sua vita senza rimpianti.
Questa è la storia sua e di chi come lui cerca di raggiungere gli obiettivi che sente suoi, in maniera onesta e caparbia, lontano da ipotetici riflettori.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Marco Marchi

Diario minimo: Racconti

Diario minimo: Racconti di

Pubblicato nel 2007 con il titolo di DOVE SI VA, viene ripubblicato in seconda edizione aggiornata e riveduta dall’autore stesso. Questa seconda edizione contiene tutti quei racconti che, per l’impossibilità di coniugare i tempi della scrittura con quelli della stampa, erano stati esclusi dalla prima edizione. Così la raccolta di racconti risulta divisa in tre parti distinte. Una parla dell’uom...