Anatomia di uno stalking

Lo spunto per la realizzazione di questa ricerca
nasce dalla curiosità di conoscere meglio la realtà
dello stalking e nell'approfondire un fenomeno sociale
relativamente nuovo. Forse fare ciò richiederebbe
l'analisi storica della società in cui nasce, la disamina
di cambiamenti sociali a livello macro, studi statistici
che fotografino il fenomeno nella sua parte visibile:
denunce e procedimenti penali, e quella invisibile, casi
non denunciati e quindi non censiti.
In questo lavoro viene preso in considerazione il
fenomeno sociale tramite una modalità di ricerca
etnografica con uno stile differente, ponendosi
l'obiettivo di analizzare in modo approfondito un
territorio di ricerca “micro”, spendendosi sul campo
e cercare di raccontare le dinamiche più intrinseche
fornendo dati precisi e dettagliati per una ricerca ad
ampio raggio.
Si prende in considerazione un caso di stalking
consumatosi in un piccolo paese della provincia del
nord indagando da diverse prospettive i fatti, le
persone coinvolte, il vissuto del contesto sociale, i
meccanismi instauratisi e le risposte legali. Si
utilizzeranno, per l'analisi del caso riferimenti di
antropologia, sociologia e psicologia che interagendo
tra loro ci forniranno un'analisi criminologica
dell'evento.
Si cercherà di fare un “profiling” della personalità
dello stalker che non è generalizzabile a tutti quanti
commettono o commetteranno questo tipo di reato,
ma che potrà darci almeno dei termini di riferimento
rispetto alla personalità criminale.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Luca Villa

Analisi antropologica di un racconto di vita: Wayack Thomas

Analisi antropologica di un racconto di vita: Wayack Thomas di

«Il mio percorso formativo e professionale mi ha portato a sviluppare e consolidare negli anni un insieme di competenze educative, cliniche e antropologiche. Mi sono laureato in “scienze dell’educazione, indirizzo esperti formativi, e successivamente ho conseguito la laurea di specializzazione in antropologia culturale, ho conseguito, a seguito di un master il diploma di mediatore famigliare e ...