Architetture digitali dell'uomo (#wannabepop)

In che modo i siti di social networking e le altre piattaforme digitali influenzano i nostri comportamenti? È possibile ricondurre alle architetture di questi luoghi digitali i fenomeni culturali degli ultimi anni?
Architetture digitali dell'uomo è un saggio che affronta Internet in quanto spazio antropologico, con un percorso al confine tra semiotica, architettura, geografia, nuovi media, architettura dell'informazione e user experience design. Partendo dall'idea di luogo digitale, passando attraverso analisi semiotiche di Facebook, Twitter e delle loro architetture del sociale, ci porta a riflettere sul nostro rapporto con la dimensione digitale della vita contemporanea.
Sguardo critico e spirito curioso sono al centro di un discorso che non vuole dare nulla per scontato e che ci invita a mettere in discussione tanti piccoli aspetti ormai entrati nella normalità delle nostre giornate, per diventare più consapevoli dell'influenza di Internet sulle nostre vite.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo