Sherlock Holmes e il misterioso caso della donna senza testa (Sherlockiana)

RACCONTO LUNGO (32 pagine) - GIALLO - Un caso unico per Sherlock Holmes nella Londra vittoriana, attraverso i paradigmi dello Steampunk

Un vecchio e conosciuto mito greco risvegliato nel periodo della grande tecnologia del vapore, un delitto efferato e una scoperta scientifica prodigiosa formano gli ingredienti di un caso misterioso e inquietante per il famoso investigatore inglese Sherlock Holmes e l'inseparabile Dr. Watson. Una storia che ci riporta nella Londra vittoriana, raccontata attraverso i paradigmi di un genere unico: lo Steampunk.  Racconto finalista allo "Sherlock Magazine Award" 2014  

Giuseppe Berti è laureato in Architettura, vive a Pisa e lavora all'Università di Firenze. Fra i suoi vari interessi spiccano la matematica, la fisica relativistica e quantistica. Ma anche la storia delle tecnologie antiche e la letteratura fantascientifica. I suoi autori preferiti da sempre sono Verne e Wells ed è appassionato cultore della saga sherlockiana e del genere Steampunk, essendo affascinato dalle macchine a vapore fin da piccolo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Giuseppe Berti

Sherlock Holmes e il delitto mai avvenuto (Sherlockiana)

Sherlock Holmes e il delitto mai avvenuto (Sherlockiana) di Giuseppe Berti Delos Digital

RACCONTO LUNGO (34 pagine) - GIALLO - Un nuovo caso per Sherlock Holmes alle prese con un omicidio a quattro dimensioni Se il corpo di un uomo assassinato sparisse senza una spiegazione plausibile e la Relatività di Einstein non fosse solo una teoria, ma aprisse a una realtà dai risvolti inquietanti? Cosa farebbe il grande investigatore di Baker Street coinvolto in un inconcepibile caso ...