Il Faro e l'Onda

“Vuoi essere il mio Faro?” - disse l’Onda innalzandosi fino ad arrivare a guardarlo negli occhi. “Io? - rispose il Faro - Io ti trascinerei tra le onde agitate di un mare in tempesta.” Questa l’essenza di un libro in cui trovano dimora racconti diversi l’uno dall’altro, e apparentemente slegati tra loro, ma uniti, in realtà, dalla silenziosa presenza del mare spettatore e custode della vita dei protagonisti. Attore, il mare stesso, di una sua storia. Incarnato in quell’Onda che lo agita e lo fa vivere nell’incontro con il Faro, unica luce nella notte e custode silenzioso dei suoi segreti. Simona Petrecca, nasce a Roma nel 1976, di formazione umanistica si occupa da anni di infanzia lavorando per varie associazioni e fondando nel 2012 l’associazione culturale Bimbi felici... le farfalle e di recente impegnata nella nascita di Kult immagine e cultura per la promozione di eventi culturali e corsi di formazione per adulti e bambini. Dopo anni di silenzio “interiore” torna a scrivere, non più solo per passione, dando vita, tra le altre cose, al gruppo di racconti che costituiscono Il Faro e l’Onda - I racconti del mare.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo