OMBRE DI SERA: Poesie

Compra su Amazon

OMBRE DI SERA: Poesie
Autore
Editore
Book&Book
Pubblicazione
25 giugno 2015
Categorie
Dall'Introduzione: L’impressione che si ricava a una prima lettura è la straordinaria sensibilità visionaria dell’autore: sono istantanee della marina veneta, di spiagge e vele e poi di campagne sullo sfondo delle Alpi, a tratti bianche di neve; sono annunci di bufera colti nell’attimo che precede il finimondo; e giochi di nubi, cascine diroccate che raccontano la fame dei tempi andati e la perdita dolorosa della cultura contadina: in tutto questo, qua e là, compaiono tracce di umani, ora sulle sabbie (“la bora come il tempo cancella quel che la sabbia scrive”... “disegna la bora serpenti di sabbia” ... “Mare di creta

al vento di bora sabbia spazzata, liscia di traccia”) ora come tenui fantasmi che se ne vanno lasciando ombrelloni e spazi deserti.

È un lirismo intenso, venato a momenti di una malinconia appena percettibile perché questo autentico poeta non si ripiega sui propri sentimenti.

Non è stato facile estrarre dal cassetto di Amilcare questi suoi scritti dimenticati e trascurati.

È stato il disseppellire di un tesoro perché tra gli infiniti libretti – non solo di self publishing – che abbiamo scorso, è la prima volta che, sinceramente e senza piaggeria, ci sentiamo di affermare la qualità non comune di questo eccellente lavoro poetico. e.p.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo