Tutti E Nessuno

Chi è veramente Sylvia Fischer? Lo psicanalista Alexander Williams dovrà scoprire le verità nascoste nella scomparsa di una sua paziente.


Tutti i pazienti hanno dei problemi, e il dottor Alexander Williams lo sa bene: è per questo che tornano ogni settimana, si siedono su un divano nel suo studio e gli raccontano le loro storie. Ma c'è qualcosa di Sylvia Fischer che ancora non gli è chiaro. Forse il modo in cui Sylvia non parla mai della sua vita prima di aver deciso di sposare il suo attuale marito: un ricco Newyorchese, infedele e noioso. O il suo modo di parlare, con voce profonda e accento inglese, anche se è nata e cresciuta in Texas. O forse quell'alone spento di depressione che la circonda.

Un giorno, Sylvia Fischer racconta al dottor Williams una storia completamente diversa: c'è un uomo che lei ha amato per anni, e con il quale vuole scappare.
Ma Sylvia Fischer non si limita a scappare, piuttosto scompare nel nulla: neanche una parola per suo marito, per sua figlia di due anni, per i suoi genitori. Nessuno sa nulla di quest'uomo riemerso dal passato di Sylvia, ma Alexander Williams vuole credere che lei abbia trovato la sua serenità.

Finché un giorno cambia tutto.

New York è l'ospite e il cuore pulsante di questo romanzo: la città guiderà il lettore attraverso le sue strade, i fiumi ed i parchi, abitati da anime vaganti e fantasmi del passato.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo