Visti da dentro

Un vecchio contadino fratricida, uno straniero che ha ucciso per gelosia, un agente segreto e un camorrista: sono i protagonisti delle quattro storie raccolte dall’autore, educatore penitenziario, dentro le mura del carcere di Alessandria. “Visti da dentro”, con gli occhi di chi scrive, i carcerati sono restituiti alla loro dignità di persone e costringono tutti, oltre ogni facile giustizialismo, a riflettere sul dramma della libertà e della condizione umana, davanti all’eterna e quotidiana scelta tra bene e male. «Racconti di grande efficacia narrativa. Tutto è vivo e palpitante, di una verità scorticante. Un esemplare quadro di umanità che trova modo di esprimere le più profonde e dolenti note umane» (Elio Gioanola).

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo