La signora scompare (Fogli volanti)

Una vacanza in montagna, in compagnia di amici sempre più scomodi e noiosi. Iris ha un presentimento: ritornerà a casa sana e salva, in Inghilterra, dopo questo soggiorno alpino? O le accadrà qualcosa sulla strada del ritorno? Un piacevole incontro in treno allontana tutti i dubbi, l'incontro con la simpatica, espansiva, misteriosa signora Froy. Poi il sonno e il buio: l'amica si dilegua, sparisce... la paura si impadronisce nuovamente di Iris. Che fine ha fatto la compagna di viaggio? Qualcuno si è liberato di lei su quel treno affollato? Perché tutti sembrano congiurare contro di lei? Prova d'autore di Ethel Lina White, il romanzo dal quale Alfred Hitchcock trasse l'omonimo famosissimo film.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Ethel Lina White

La signora scompare (I Bassotti)

La signora scompare (I Bassotti) di

La signorina Froy non aveva nemici. Di questo Iris Carr, una giovane inglese che sta rientrando in patria dopo una vacanza sul continente, è sicura. Nessuno avrebbe potuto nutrire del rancore verso quell’innocua zitella di mezza età, tutta felice perché stava finalmente tornando a casa. Eppure, il posto che occupava fino a poco prima nello scompartimento del treno ora è vuoto. E il fatto incred...

La scala a chiocciola (Fogli volanti)

La scala a chiocciola (Fogli volanti) di

La giovane Helen ha trovato un nuovo lavoro presso la famiglia Warren, badante e cameriera dell'anziana padrona di casa, costretta a letto da una grave malattia. Ma tutti gli abitanti della casa sembrano posseduti da una specie di ambigua indifferenza, quasi rassegnati a un destino di solitudine e di isolamento. E proprio attorno alla residenza Warren vengono ripetutamente uccise alcune ragazze...