Le Confessioni del Matto: Nessuno sa chi sei. nemmeno tu.

Cosa ci fa un uomo dentro alla sua camera d'albergo, in totale solitudine, quando fuori lo attendono Venezia e i primi fremiti per l'imminente carnevale? Perché maneggia un antico mazzo di tarocchi? Che domande sta ponendo, quali sono le verità che cerca?

La sorprendente Odissea interiore di un'anima arroventata, alle prese con fantasmi del passato e sentimenti ancora indecifrati, alla conquista della gioia di vivere.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli