Come rovinarsi la vita sistematicamente: (e smettere di farlo)

“ATTENZIONE: può indurre crescita personale e favorire il benessere psicologico!”

Non è poi così difficile votarsi all’infelicità! In questa “guida alla rovescia” l’autore, anziché suggerire ai lettori cosa fare per migliorare la propria vita, evidenzia gli errori più comuni, generati da dinamiche psicologiche cristallizzate, nei quali quasi tutti noi incappiamo e che ci proiettano inesorabilmente verso l’infelicità e l’insoddisfazione. Con un unico grande obiettivo: indirizzarci esattamente verso il risultato opposto! Con quel tanto di ironia necessario per affrontare con un sorriso, determinazione e il giusto stato d’animo anche i problemi più intimi e sofferti, l’autore mette in luce quali sono i meccanismi psicologici più efficaci – e spesso subdoli, perché inconsci –  che ci fanno progredire a passo serrato verso la catastrofe esistenziale. Non restarne schiavi è la chiave di volta che aprirà la porta verso una piena serenità interiore, relazioni equilibrate e armoniose, successi privati e professionali, in una parola verso la felicità.

 

 

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo