Fil rouge (Chic & Chick)

Compra su Amazon

Fil rouge (Chic & Chick)
Autore
Chiara Zanini
Editore
Delos Digital
Pubblicazione
9 giugno 2015
Categorie
RACCONTO LUNGO (50 pagine) - ROMANCE - La giornata più importante della vita di Lara, stilista in prova presso la casa di moda Fil Rouge, comincia davvero male: un orrendo brufolo su una guancia, un ritardo mostruoso alla riunione e tutti i suoi bozzetti caduti nel fango. Ma Lara è una che non molla mai: dopo che la sua intera vita sarà andata a gambe all'aria, ritroverà la felicità grazie a una sorpresa inaspettata.

"Lara è una tipa tosta. Lara è una che non molla. Una che sa trasformare ogni problema in una sfida." È questo che Lara Bianchi, stilista in prova nella casa di moda dei suoi sogni, si ripete in continuazione per convincersi di essere all'altezza degli standard richiesti dall'azienda. È anche graziosa, sì, ma per arrivare al metro e ottanta della sua amica Lia, aspetto da fata e parlantina da scaricatore di porto, non le basterebbe un tacco ventiquattro. Ha grinta, certo, ma combina un guaio dietro l'altro, attirandosi le frecciatine degli antipatici e invidiosi Steve e Alexia, gli altri stilisti. Ha tanti amici, sicuro, ma il suo preferito è senz'altro Matteo, il segretario della Fil Rouge, un principe azzurro perfetto che però vive con un uomo. E quando, arrivando trafelata proprio nel giorno della presentazione dei suoi progetti per la collezione Autunno-Inverno, va a sbattere contro l'Amministratore Delegato della Fil Rouge e rovina tutti i suoi bozzetti, la sua vita prende una svolta imprevista...

Nata a Istanbul da genitori friulani, dopo aver vissuto in varie città italiane Chiara Zanini si stabilisce a Venezia. Lettrice vorace da sempre, da quando ha scoperto di amare anche la scrittura non può più farne a meno. Le piace sperimentare, cimentandosi in ogni genere di narrazione, ma l'appassionano in particolare il fantasy, la fantascienza e i racconti di ambientazione storica. Finalista in vari concorsi letterari, nel 2007 si è classificata al secondo posto nel concorso Parole in corsa – edizione di Venezia e nel 2009 nel concorso Utopia, organizzato dall'Associazione Culturale Il sentiero dei draghi. Diversi suoi racconti sono apparsi in antologie di autori vari, tra cui: "Il Veneto del futuro "edito dalla Casa Editrice Marsilio, "Scrivere è viaggiare. Con trasporto" (Full Color Sound), "365 racconti sulla fine del mondo" (Delos Books), "I brevissimi – II edizione" (Freaks), "Le prime volte" (Mondoscrittura), "I mondi del fantasy II" (Limana Umanita) e "365 racconti di Natale" (Delos Books). Con Wizards and Blackholes ha pubblicato il racconto lungo "L'orologio della verità", e con Nativi Digitali Edizioni "Fernweh", il suo primo romanzo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Chiara Zanini

Fernweh

Fernweh di

Anno 2452: una catastrofe climatica colpisce la Terra, lasciando i pochi superstiti in balia di un sole ustionante, tornado e tempeste di fulmini. Poco prima di arrendersi, Mirna trova rifugio in un baluardo misterioso e inquietante: la città di Murian, protetta da una grande Cupola artificiale, dove si è stabilita una nuova società scandita da rigide regole di comportamento.Anno 2618: Jared e ...

L'orologio della Verità (Wizards & Blackholes)

L'orologio della Verità (Wizards & Blackholes) di

Némilie, una giovane ed ingenua ladra di strada di Parìs, compie un furto che cambierà la sua vita: un prezioso orologio dai poteri sorprendenti. Ma quello che sembrava destinato a fare la fortuna di Némilie si rivela un pessimo affare: l'orologio attira le attenzioni di persone molto potenti e la ragazza è costretta ad una rocambolesca fuga…

Il Drago d'Acciaio (Wizards & Blackholes)

Il Drago d'Acciaio (Wizards & Blackholes) di

Una notizia terribile giunge da nord mentre Sànnael, il Signore del Drago di Fuoco, si sta allenando a volare in sella al suo drago Shamàs: suo fratello Tonài e Taràd, il Drago di Terra, sono deceduti in circostanze misteriose. Giunto sul posto, quasi impazzisce di rabbia per quelle morti inspiegabili, finché non nota che i cadaveri sono crivellati di misteriosi dardi di metallo, che di sicuro ...