I due gemelli veneziani (Collezione di teatro Vol. 198)

Compra su Amazon

I due gemelli veneziani (Collezione di teatro Vol. 198)
Autore
Carlo Goldoni
Editore
EINAUDI
Pubblicazione
9 giugno 2015
Categorie
I due gemelli veneziani è un'altra commedia sul doppio: lo è anzi in maniera canonica, giacché Goldoni è alle prese, sulle orme di una tradizione secolare, con due creature assolutamente identiche (due gemelli, appunto) che tenderebbero a fondersi in una sola, se non li distinguesse una radicale diversità di carattere. Ed è ancora una volta una commedia del doppio per quanto riguarda i modelli, perché anche qui commedia dell'arte e commedia romanzesca insidiano la pagina e ipotecano l'originalità di Goldoni.Tra il ricatto del teatro d'avventura e le facili seduzioni dei vecchi canovacci, l'incerto Goldoni pisano sembrerebbe insomma non trovare spazio per un discorso teatrale nuovo, affrancato da convenzioni e stereotipi. Eppure proprio dai I due gemelli s'avvia il suo affrancamento, a partire di qui Goldoni esce dalla crisi (e decide tra l'altro di tornare al teatro): attraverso la creazione di un personaggio, Tonino, in cui sembra volersi riconoscere, nella cui identità desidera ritrovare la propria identità.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Carlo Goldoni

La bottega del caffè (Teatro)

La bottega del caffè (Teatro) di

Nel Settecento compare un nuovo protagonista: è La bottega del caffè, punto d’incontro degli intellettuali dell’epoca ma anche sfondo di una vita quotidiana dai risvolti spesso oscuri. Goldoni è il primo a percepire la novità e a farne l’ambiente di una commedia corale. Attorno all’onesto caffettiere Ridolfo ruotano le vicende di personaggi dalla moralità spesso dubbia, dediti al gioco d’azzard...

Trilogia della villeggiatura (Teatro)

Trilogia della villeggiatura (Teatro) di

Col pretesto di porre in ridicolo la smania della villeggiatura dispendiosa, l’ambizione del ceto medio che vuol gareggiare con la ricca nobiltà, il grande affresco della Villeggiatura offre l’impietosa immagine di un mondo borghese dilaniato da egoismi e particolarismi, che nello sviluppo delle proprie contraddizioni ha smarrito la carica vitale e progressista di un tempo. Goldoni se ne distac...

Arlecchino servitore di due padroni (Teatro)

Arlecchino servitore di due padroni (Teatro) di

Scritta nel 1745, quando Goldoni sembrava aver ormai rinunciato alla commedia, Arlecchino servitore di due padroni e tra le sue opere più fortunate.Riprende infatti una nuova vita, nell'intreccio delle coppie di innamorati (Silvio e Clarice, Beatrice e Florindo), il mondo della commedia dell'arte, con le sue maschere e i suoi travestimenti, vicina al gusto popolare ma senza le volgarità che ne ...

Gli uccellatori di Carlo Goldoni

Gli uccellatori di Carlo Goldoni di

Gli uccellatori di Carlo Goldoni

Gli innamorati di Carlo Goldoni

Gli innamorati di Carlo Goldoni di

Gli innamorati di Carlo Goldoni

Filosofia ed amore di Carlo Goldoni

Filosofia ed amore di Carlo Goldoni di

Filosofia ed amore di Carlo Goldoni