La famiglia dell'antiquario (Collezione di teatro Vol. 271)

La famiglia dell'antiquario (Venezia, teatro Sant'Angelo, carnevale 1750) è la prima commedia di Goldoni a trasmetterci il senso di una crisi imminente: una crisi delle strutture sociali e dei relativi modi di comportamento. E' una commedia attraversata da una serie di contrasti che, invece di comporsi in lieto fine, restano aperti, irrisolti. Da un lato, una nobiltà che ha già abdicato, che riconosce alla borghesia il primato e il diritto al governo (della famiglia, e, presto, della società); dall'altro, una borghesia che esita a prendere saldamente in pugno la situazione, perché non ancora perfettamente consapevole di sé.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Carlo Goldoni

L'IMPOSTORE

L'IMPOSTORE di Carlo Goldoni

L’AVVOCATO VENZIANO

L’AVVOCATO VENZIANO di Carlo Goldoni

LA BUONA MOGLIE

LA BUONA MOGLIE di Carlo Goldoni

LA BUONA FIGLIUOLA

LA BUONA FIGLIUOLA di Carlo Goldoni

LA VEDOVA SCALTRA

LA VEDOVA SCALTRA di Carlo Goldoni

LA DONNA BIZZARRA

LA DONNA BIZZARRA di Carlo Goldoni