Spagna

Compra su Amazon

Spagna
Autore
Edmondo De Amicis
Editore
Passerino Editore
Pubblicazione
9 giugno 2015
Categorie
Il reportage di viaggio di Edmondo De Amicis, "Spagna", fu scritto in occasione dell'ascesa di un principe italiano, Amedeo di Savoia Aosta, sul trono spagnolo. Barcellona, Saragozza, Burgos, Valladolid, Madrid, Toledo, Cordova, Siviglia, Cadice, Malaga, Valenza, le città visitate da De Amicis e raccontate nel libro, per la prima volta, al pubblico italiano. Nel 1872 infatti il reportage venne pubblicato ne «La Nazione» e fu subito un successo.  

L'autore

Edmondo De Amicis (Oneglia, 21 ottobre 1846 – Bordighera, 11 marzo 1908) è stato uno scrittore e pedagogo italiano. È conosciuto soprattutto per essere l’autore del romanzo Cuore, uno dei testi più popolari della letteratura italiana per ragazzi. In otto anni (1871-79) pubblicò sei libri di viaggio: Spagna, Olanda, Ricordi di Londra, Marocco, Costantinopoli, Ricordi di Parigi, tutti, sebbene in diversa misura, editorialmente fortunati.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Edmondo De Amicis

Dagli Appennini alle Ande

Dagli Appennini alle Ande di

Marco, un ragazzino di 13 anni, vive a Genova con il papà e il fratello maggiore. La sua mamma è partita da qualche anno per l'Argentina, per trovare lavoro e aiutare così la famiglia. Da un po' di tempo però non arrivano più sue notizie. Si decide così che il più piccolo di casa, l'unico che non lavora, parta per il continente americano per cercarne le tracce.Il viaggio per mare è già un'impre...

Cinematografo cerebrale

Cinematografo cerebrale di

L'opera si compone di quattro bozzetti umoristici-letterari, apparsi sull’«Illustrazione Italiana» tra il 1906 e la fine del 1907.In Cinematografo cerebrale, il protagonista, vittima di un vorticoso gioco di libere associazioni mentali, scopre di covare un ioperverso, capace delle più ignobili azioni; in Complimenti e convenevolivengono messe alla berlina, con arguta vivacità, le vuote e false ...

Sull'Oceano

Sull'Oceano di

L'unico romanzo dell'epoca ad affrontare il tema dell'emigrazione, descrivendo l'umanità dei migranti italiani.Prende spunto da un'esperienza vissuta in prima persona da De Amicis: il viaggio da Genova a Buenos Aires compiuto nel 1884 a bordo del piroscafo Nord-America (ribattezzato Galileo nell'opera). Edmondo De Amicis (Oneglia, 21 ottobre 1846[1] – Bordighera, 11 marzo 1908) è stato uno scri...

Amore e Ginnastica

Amore e Ginnastica di

Una storia d’amore che si sviluppa in un ambiente scolastico chiuso e molto borghese, nel lontano 1892. Da una parte un oscuro segretario, il signor Celzani, protagonista maschile del racconto. “Trent’anni e più, aspetto di un uomo di cinquanta, figura di precettore di casa patrizia clericale…”, orfano di entrambi i genitori, cresciuto in sacrestia e poi in seminario perché diventasse prete. Da...

Cuore

Cuore di

Il romanzo è strutturato come il diario di un ragazzo di famiglia borghese, Enrico Bottini, che riporta sulla pagina episodi e personaggi della sua classe scolastica durante un anno in terza elementare, presso una scuola della città di Torino.Lo sviluppo dell'anno scolastico è seguito in ordine cronologico, dal 17 ottobre 1881 al 10 luglio 1882: a ogni mese corrisponde un capitolo, in cui il di...

Cuore [Edimedia ediz multimediale] (I Grandi Classici Multimediali Vol. 7)

Cuore [Edimedia ediz multimediale] (I Grandi Classici Multimediali Vol. 7) di

«Un libro nuovo, originale, potente», che ha fatto «piangere di contentezza e di entusiasmo» lo stesso de Amicis e che ha commosso, sorpreso, irritato, diviso intere generazioni di lettori e di critici. Diventato un best-seller fin dalla sua pubblicazione, forse oggi non fa più piangere, anche se continua il riconoscimento nei confronti di un’opera che sottolinea l’impegno dello scrittore nei c...