Alla cassa del supermarket, in fila, all'ora di chiusura

il tempo declina la flessione del pudore, lasciando al recondito riflesso di suoni e di parole, di gestire i tempi del raccordo di disaprati sensi...per vita esperenziale

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo