L'Esposizione Universale: Commedia in tre atti (I grandi tascabili)

L’Esposizione Universale, commedia in tre atti di Luigi Squarzina, è il capolavoro di uno dei più geniali autori teatrali italiani. Un testo vincitore del Premio Gramsci nel 1949, interpretato negli anni da Vittorio Gassman e Giorgio Albertazzi, ma fino ad oggi messo in scena soltanto all’estero. In occasione della prima rappresentazione in Italia, torna in libreria un racconto visionario ambientato nella Roma post bellica, tra i cantieri interrotti dell’Expo prevista per il 1942 e cancellata dalla guerra, ora occupati dai campi degli sfollati. Qui le vicende umane dei protagonisti, provenienti da tutta Italia con percorsi e speranze molto diverse, si intrecciano con le speculazioni edilizie della ricostruzione, in una storia di illusioni perdute che, riletta oggi, appare straordinariamente profetica.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo