Romanzo psicoanalitico

Franco Inconscio è lo pseudonimo di un noto psicoterapeuta italiano col vizio segreto della scrittura. Come il prete, incontra storie di uomini e donne e ne registra i misteriosi meandri dell’anima, sempre in cerca di amori impossibili. In quel lembo di colli e di marina che è la Romagna, queste piccole storie da favola (o da osteria) racchiudono in sé, come Fellini ci ha insegnato, i sogni e le delusioni degli abitanti del mondo. Leggendole ciascuno può ritrovarvi il viaggio difficile e contorto della propria anima e trarne qualche insegnamento per il pezzo di strada, breve o lungo, che gli rimane.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo