Abbandonarsi a vivere

Dopo il successo di Nelle foreste siberiane Sylvain Tesson ritorna come narratore. Personaggi al limite, situazioni estreme, coraggio e pudore: l’avventura esotica e sconcertante che può sorprendere chi si abbandona alla vita.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Sylain Tesson

Nelle foreste siberiane: Febbraio-luglio 2010 (Il contesto)

Nelle foreste siberiane: Febbraio-luglio 2010 (Il contesto) di

«Mi ero ripromesso che prima dei quarant’anni avrei vissuto da eremita nei boschi. Sono andato a stare per sei mesi in una capanna siberiana, sulla sponda del lago Bajkal (…). Mi sono portato libri, sigari e vodka. Il resto – spazio, silenzio e solitudine – c’era già». Un uomo solo di fronte alla natura: un’esperienza radicale, un esperimento e una riflessione sulla condizione umana.