Le novelle della mezzanotte

Queste novelle sono ispirate da ragionamenti dettati dall'insonnia e inquinati dai fantasmi della stanchezza, da sogni bislacchi che interpretano in modo a volte grottesco, a volte fantasioso, a volte sofferto le emozioni della giornata, da ricordi che sono momenti di retrospezione e reinterpretazione del passato, da voli di fantasia prodotti dall'osservazione della gente, dall'estemporanea ricerca dell'assurdo quale liberazione dalla realtà e dalla razionalità.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Marco Guarona

Un delitto quasi perfetto

Un delitto quasi perfetto di

Saverio è un manager affermato ma il licenziamento gli cambia la vita;la separazione da Valeria ha clausole onerose e si riduce ad una vita di stenti.Trova in un cassonetto un diario il cui autore,anonimo,racconta sue vicende amorose ma anche un delitto commesso.Inizia la ricerca dell'autore, per denunciarlo?Per ricattarlo?E' un gioco pericoloso ricco di colpi di scena.Ma la vicenda gialla è i...

Storie bislacche

Storie bislacche di

Camminare col naso all'insù, mescolarsi alla gente e ascoltare i loro discorsi, prestare attenzione ai racconti degli anziani: il mondo è una inesauribile fonte di personaggi e fatti che parrebbero inventati se non fossero veri. Stimolata da quegli spunti la fantasia si libera e costruisce racconti in cui realtà e immaginario si confondono in una rappresentazione i cui personaggi potrebbero ess...