C'era st(r)avolta (Strumenti per la transizione)

Chi sarebbe oggi Cenerentola? La storia della cicala e della formica andrebbe ancora nello stesso modo? Chi sono oggi i pifferai magici e, soprattutto, qual è il posto delle favole nel mondo moderno? Quale la loro utilità ? Diciotto autori di differente estrazione ed esperienza hanno " stravolto " secondo il proprio stile altrettante storie classiche. Ne sono emerse le riscritture strazianti, rabbiose, violente della sezione della Regina Nera, ma anche quelle dolci, ottimiste, tenere della sezione della Regina Bianca, perché ciascuno ha un immaginario a sé e il mito sollecita risposte diverse in persone differenti. Con riflessioni ad hoc per ogni favola, le curatrici ci propongono non solo una chiave di lettura, ma anche spunti ed istruzioni per educatori, terapeuti, insegnanti o semplici curiosi. Il loro sogno è che le favole possano continuare ad essere, per adulti e bambini, uno strumento di crescita, attraverso il quale creare mondi dove le paure siano libere di esprimersi e le soluzioni di prendere forma.
Nella collana "Strumenti di Transizione" perché oggi più che mai, per andare avanti abbiamo bisogno di attingere dal passato, dal presente e dal futuro con la capacità di raccontarli da punti di vista diversi.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo