Il vampiro (Emozioni senza tempo)

Compra su Amazon

Il vampiro (Emozioni senza tempo)
Autore
John Polidori
Editore
Fermento
Pubblicazione
29 maggio 2015
Categorie
Tutti conoscono 'Dracula' di Bram Stoker, ma in pochi sanno che la leggendaria figura del vampiro sanguinario nacque originariamente dalla penna di uno scrittore inglese dalle chiare origini italiane, John William Polidori. Fu infatti lui a scrivere un breve racconto, nel 1819, nella quale si racconta la storia del misterioso Lord Ruthven, che incarna il ruolo del primo vampiro nella storia della letteratura. L'ispirazione gli era venuta nel 1816, in un viaggio accanto a Lord Byron di cui era medico personale, durante il quale furono ospiti nella villa di Percy Shelley e della moglie Mary Wollstonecraft, poi autrice di 'Frankenstein'. A causa della pioggia incessante, i quattro passarono lungo tempo a raccontare storie di fantasmi e quindi Byron lancia la sfida alla compagnia: una gara di scrittura nella quale si compete per scrivere il miglior racconto del terrore. Del successo della donna sappiamo tutto, mentre Polidori scrisse 'Il vampiro' partendo da una storia non completata dello stesso Byron. Si sostiene, probabilmente a buona ragione, che il complesso rapporto che vincola i due protagonisti del racconto sia un cenno autobiografico del reale intreccio emotivo che lo legava al grande poeta. E che la figura del personaggio femminile, Jante, sia ispirata proprio a Mary Shelley, segretamente amata dal dottore. Un racconto mozzafiato, una vera e propria pietra miliare nella storia del racconto del terrore e del genere gotico, che merita di essere riscoperto. . All'interno - come in tutti i volumi Fermento - gli "Indicatori" per consentire al lettore un agevole viaggio dentro il libro.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di John Polidori

Il Vampiro

Il Vampiro di

Il Vampiro è il romanzo più noto di John Polidori. Il tenebroso e dissoluto Lord Ruthven, è il vampiro, il protagonista dell'opera.I suoi tratti aristocratici e il suo sguardo magnetico, gli donano un'aura di fascino e un carisma indiscusso, al quale nessuno riesce a resistere, nemmeno il suo antagonista, l'ingenuo Aubrey, un gentiluomo romantico. I piaceri viziosi e un lungo viaggio in Europa ...