UNA LUNGA STORIA

Una storia, lunga solo nel tempo, composta da cinque racconti che vanno dal 10.000 a.C. fino ai giorni nostri.



Dopo l'ultima glaciazione per migliaia di anni, molti più di quanto ogni moderna civiltà sia mai durata, l'uomo rivolgeva le sue preghiere alle forze della natura, alle piante, alle rocce.

Nel tempo sono poi sorte civiltà sempre più complesse, che hanno generato nuove religioni che si sono sostituite alle forme originali di culto o perlomeno in alcuni casi hanno tentato di farlo.



Le nostre tradizioni e la nostra cultura possono sopravvivere anche con lo sforzo di poche persone.

Un comune filo conduttore ci descrive la vita di queste persone passando attraverso l'ultima glaciazione, la fine dell'Impero Romano, il Medioevo nell'epoca di Fra Dolcino, il Seicento della peste manzoniana ed i primi del Novecento,

La vicenda si svolge ad Oropa, un santuario posto sulle montagne piemontesi: un luogo che invito a visitare.



Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Alberto Guardia

LA GÀRDIA

LA GÀRDIA di

Dice il proverbio di scherzare con i fanti ma di lasciar stare i santi. Eh, sì! I santi possono essere non solo permalosi ma talvolta, soprattutto da vivi, anche veramente pericolosi. Il racconto narra un fatto poco noto ma purtroppo realmente accaduto nel 1561 la pulizia etnica della comunità valdese in Calabria voluta da un personaggio che venne in seguito, per l’appunto, elevato all’onore...