Gemini

Il sangue è la vita, e gli occhi sono la chiave.

Alyssa e Blake Howard, due gemelli omozigoti che celano un passato travagliato, ricolmo di segreti oscuri e dolori inimmaginabili. La loro esistenza è stata segnata, i due sono incapaci di risalire dal baratro dell'odio, e questo inizia ad emergere, fino ad esplodere durante la notte del loro primo omicidio. I gemelli si nutrono del sangue della propria vittima convinti dai mali trascorsi che incarni la salvezza, e decidono di perpetuare il massacro, per rivendicare l'infanzia rubata, le violenze e le umiliazioni subite da un uomo che non riescono a dimenticare.
Sarà Diego Santos, agente inesperto ed annoiato a cercare di scoprire la verità sulla scia di cadaveri che dilaga come una pestilenza a Red Lake, sperduta cittadina della Pennsylvania, ma anche lui cadrà nella tela dei gemelli, e si troverà coinvolto più che mai dalla spietata e seducente Alyssa.
La storia ruota attorno al tema del peccato, dell'innocenza abbandonata troppo presto, toccando i lati più infimi della natura umana. Fra orrore, omicidi, fittizi nomi biblici, e l'amore morboso di Blake nei confronti della sorella la trama prende vita, e si concentra sulla doppia personalità dell'individuo attraverso gli occhi; i gemelli sono infatti affetti da una rara forma di eterocromia, grazie alla quale le iridi appaiano di colori differenti: il verde ed il celeste. Questa peculiarità influenzerà l'intera vicenda, rimarcando la scissione dell'io di fronte alla rabbia, alla frustrazione ed alle scelte che si troveranno inevitabilmente a dover compiere. Gemini è un romanzo che mette il lettore con le spalle al muro, lo trascina in un mondo di malignità, perversione e violenza; un mondo non lontano dalla realtà quotidiana, dove le paure si incarnano in mostri dagli artigli affilati, e le ossessioni sembrano le amanti più sincere... E' una riflessione sull'umanità, sul male intrinseco in essa attraverso una trama immaginaria, di pura fantasia. Nessuno ne uscirà integro, ogni personaggio sarà privato di una parte di sé, che a volte, è proprio quella migliore.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo