I Nibelunghi (Einaudi tascabili Vol. 317)

Compra su Amazon

I Nibelunghi (Einaudi tascabili Vol. 317)
Autore
AA. VV.
Editore
EINAUDI
Pubblicazione
19 maggio 2015
Categorie
La storia d'amore di Sigfrido e Crimilde e le cruente imprese di Attila e Teodorico costituiscono i due cicli del maggior poema epico germanico scritto nel 1200 da autore ignoto. Combattendo contro i Nibelunghi (stirpe di nani che vivono nelle viscere della terra), il giovane eroe Sigfrido conquista un immenso tesoro e alcuni poteri magici: la spada che uccide ciò che tocca, il cappuccio che rende invisibili, l'anello che moltiplica le forze. Ma non sempre la magia è sufficiente a difendersi dalla morte... Crimilde vendicherà Sigfrido in un crescendo di lotte che causeranno il massacro di due interi popoli. Ne emerge un mondo arcaico dominato da una visione pessimistica della vita in cui la gioia volge inevitabilmente in una tragica fine. Un classico della letteratura di tutti i tempi che ha avuto in Richard Wagner e nella sua ben nota teatralogia del Reno, il massimo esegeta.

A cura di Laura Mancinelli. Con un aggiornamento bibliografico.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di AA. VV.

Il Premio internazionale Alexander Langer alla Camera dei deputati 1997-2017

Il Premio internazionale Alexander Langer alla Camera dei deputati 1997-2017 di

Il Premio internazionale Alexander Langer; ventennale della morte di Alexander Langer e della fine della guerra e del genocidio di Srebenica; le motivazioni dei Premi dal 1997 al 2017; immagini

Chiamarlo amore non si può: 23 scrittrici raccontano ai ragazzi e alle ragazze la violenza contro le donne

Chiamarlo amore non si può: 23 scrittrici raccontano ai ragazzi e alle ragazze la violenza contro le donne di

Quattro anni dopo la pubblicazione, Chiamarlo amore non si può, uno dei libri più amati di questa casa editrice rinasce in formato ebook con il marchio di Matilda Editrice. Dopo decine di recensioni, alcune migliaia di copie vendute moltiplicatesi in decine di migliaia di letture poiché singole copie del libro sono state lette da intere scolaresche e dopo essere stato protagonista di tante pres...

Voci di scrittori arabi di ieri e di oggi

Voci di scrittori arabi di ieri e di oggi di

Quando si pensa ai racconti provenienti dall'area dei paesi arabi viene subito alla mente Le mille e una notte. Molto meno nota per i lettori italiani è la produzione letteraria contemporanea, assolutamente ricca e interessante, fondamentale per comprendere una realtà percepita come lontana. Una lacuna che questo volume si propone di colmare fornendo una panoramica sulla letteratura araba del N...

Fiabe svedesi (Narrativa)

Fiabe svedesi (Narrativa) di

L’eterna lotta tra il bene e il male a suon di astuzie e di magie, le avventure di eroi contadini che affrontano giganti e draghi, di una bellissima principessa tramutata in topolina, di un principe condannato a vivere sotto terra e a mostrarsi solo al tramonto. L’universo incantato, imprevedibile eppure familiare delle fiabe, le cui origini si perdono nella notte dei tempi e nei reami sconfina...

Desideri nascosti

Desideri nascosti di

Un saggio narrato che, in modo ironico e frizzante, ma mantenendosi estremamente serio nei contenuti, affronta l’erotismo, quello sano, in tutte le sue sfaccettature e fasi.Il libro è stato curato da Bottega editoriale, l’agenzia letteraria diretta dal giornalista e saggista Fulvio Mazza.La pubblicazione è stata realizzata grazie alle testimonianze anonime di ventotto scrittrici e scrittori che...

Zohar: La Luce della Kabbalah

Zohar: La Luce della Kabbalah di

Lo Zohar (Libro dello Splendore) è una fonte senza tempo di saggezza ed è la base della letteratura kabbalistica. Fin dalla sua comparsa, circa duemila anni fa, essa è stata la fonte primaria, e spesso l’unica, usata dai kabbalisti. Per secoli la Kabbalah è rimasta nascosta al grande pubblico, che si riteneva non fosse pronto per riceverla, e questo fino alla nostra generazione, la prima design...