Gargantua e Pantagruele (Einaudi tascabili. Classici Vol. 139)

Compra su Amazon

Gargantua e Pantagruele (Einaudi tascabili. Classici Vol. 139)
Autore
François Rabelais
Editore
EINAUDI
Pubblicazione
19 maggio 2015
Categorie
Forse solo oggi si può apprezzare appieno la modernità di Gargantua e Pantagruele nella sua struttura di opera aperta ed enciclopedica. A caratterizzare questo capolavoro della letteratura rinascimentale sono la sorprendente molteplicità di episodi, digressioni, discussioni filosofiche, filologiche, scientifiche e pedagogiche, la ricchezza dell'invenzione linguistica e gli estri di una satira senza risparmio, che appunta i suoi strali su ogni dogmatismo. Rabelais (1494-1553) non intende darci con la sua opera una filosofia coerente, quanto piuttosto una visione violenta e irripetibile della vita. Come scrive Mario Bonfantini, curatore di questa edizione, «la gravità della sua satira, anche la piú buffonesca e fantasiosa, spazia, non diversamente ma tanto piú genialmente di quella dell'amico Erasmo, su tutti i campi dell'umana follia». Forse per questo Balzac definí Rabelais «il piú grande spirito dell'età moderna», mentre Chauteabriand lo considerò «il creatore delle lettere francesi».

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di François Rabelais

Gargantua e Pantagruele (eNewton Classici)

Gargantua e Pantagruele (eNewton Classici) di

Introduzione di Emanuele TreviEdizione integraleGargantua e Pantagruele, uno dei grandi classici che, come il Don Chisciotte di Cervantes, fondarono il romanzo moderno, è composto da cinque volumi scritti da François Rabelais nella prima metà del 1500. L’opera racconta le avventure di due giganti, Gargantua e suo figlio Pantagruele, con un linguaggio semplice e vivace, uno stile stravagante e s...

Gargantua e Pantagruele (ediz. integrale illustrata) (Classici illustrati Vol. 4)

Gargantua e Pantagruele (ediz. integrale illustrata) (Classici illustrati Vol. 4) di

Gargantua e Pantagruele, epopea satirico-grottesca in cinque volumi, composta da François Rabelais nella prima metà del Cinquecento (1532-1564), narra le gesta di due giganti che sbeffeggiano il potere e i pregiudizi della società francese del tempo. Si contraddistingue per essere al tempo stesso racconto fantastico-comico e critica dissacrante dell’immoralità e della corruzione, con un’alterna...