Vampiri e lupi mannari di Chernobyl

I vampiri e i lupi mannari non sono influenzati dalle radiazioni, per questo un gruppo britannico e un clan russo vivono a Chernobyl. Io, mia sorella Kassia e Maddy apparteniamo ad entrambi. In seguito al disastro nucleare del 26 Aprile 1986, la nostra casa rimane una delle aree più contaminate del mondo.


La foresta rossa che si trova entro l'area di 10 chilometri che circonda la centrale nucleare è stata definita "riserva radiologica" ed è ora una casa per animali come alci, cinghiali e linci; è lì che andiamo a caccia il più delle volte.


Mio padre era un affascinante vampiro con un gusto per i lupi mannari femmine. Di conseguenza, io e le mie sorelle siamo conosciute come "ibridi", poiché siamo metà vampiri, metà lupi mannari. Il suo nome era Dimitri Belenko. Io e le mie sorelle abbiamo madri diverse.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Vianka Van Bokkem

I vampiri di Ninaly - Libro II di Vianka Van Bokkem

I vampiri di Ninaly - Libro II di Vianka Van Bokkem di

Le mie abitudini da vampira mi hanno fatto guadagnare il soprannome di “regina del terrore” nel mondo elfico. Livia mi ha raccontato che alle mie spalle, anche il mio popolo mi chiama così. Il mio regno è ora conosciuto come “la Ninaly dei vampiri”. Sono convinta che diventare una mezza vampira sia stato un terribile errore.Ho deciso di lasciare il mio regno per il bene del mio popolo, e Dimitr...

Samurai Vampiro

Samurai Vampiro di

Il nome di mio padre è Naoko Kasai. E' un samurai dell'isola di Tochigi, in Giappone, ed è bello, coraggioso e ricco. Quando lui e mia madre si sposarono, vollero avere subito dei figli.Mio padre avrebbe voluto che il nascituro fosse un maschio, per potergli insegnare a essere un samurai e combattere con lui fianco a fianco. Il destino intervenne e nacque una bambina. Mia madre mi chiamò Aiko. ...

L'elfa vampira  Libro I di Vianka Van Bokkem

L'elfa vampira Libro I di Vianka Van Bokkem di

Essere un elfo può essere divertente a meno che non si faccia parte della famiglia reale. Il mio popolo mi chiama “principessa Vellandra”. Ho 17 anni, smetterò di invecchiare a 20, e morirò il giorno del mio trecentesimo compleanno. Vivo in un regno invisibile che i miei antenati chiamarono “Ninaly”, in una delle foreste di pino nella Russia siberiana.I miei nemici hanno ucciso i miei genitori ...

Le streghe vampiro

Le streghe vampiro di

Il mio nome è Fabiana e vivo in una foresta austriaca. Quando ho compiuto diciassette anni ho ereditato una responsabilità che è stata portata avanti negli ultimi quattrocento anni. Dovrò proteggere una fontana fino a quando uno dei miei figli avrà compiuto diciassette anni.Secondo la nostra leggenda, un'antenata, una giovane vampira di nome Nola, stava dando la caccia agli umani durante una no...

I giovani viaggiatori del Multiverso

I giovani viaggiatori del Multiverso di

Casa mia era un piccolo villaggio circondato dalla famosa Foresta di Crooked, nella Polonia occidentale. La foresta contiene circa 400 alberi di pino che crescono con una piega di 90 gradi alla base dei loro tronchi.La mia curiosità sta per trascinarmi dentro una foresta incantata, i cui abitanti sono tanto incredibili quanto il multiverso che sto per visitare insieme ad altri ragazzi umani che...

Nailah, la maga vampira d'Egitto.

Nailah, la maga vampira d'Egitto. di

Racconto breve dell'autrice Vianka Van Bokkem.Nailah, una giovane e promettende maga egiziana, viene tramutata in vampiro e decide di trasferirsi in Romania, per imparare di più sui vampiri, i fantasmi e la magia. Durante questo percorso, conoscerà nuove creature e nuovi amici, e si farà conoscere per la vampira buona e potente che è.