La grande allucinazione (POETIC)

“Più che una raccolta di poesie, questa silloge contiene sussulti di vita, frammenti senza contorni che possano ingabbiarli in qualcosa di ben definito, liriche estremamente diverse tra loro, scritte in periodi differenti della vita dell’autrice. Ogni poesia contiene buio, luce, i colori della notte ed i rumori del giorno, il tutto si fonde con uno stile noir appena accennato, che caratterizza la scrittura di questa autrice oltre che in questa raccolta, anche nei suoi libri di narrativa.
All’interno dell’antologia, si trovano alcune liriche premiate in diversi concorsi nazionali, come LA STREGA, oppure LA GRANDE ALLUCINAZIONE, che dà il titolo alla raccolta. ”

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Caterina Silvia Fiore

Cattive impressioni

Cattive impressioni di

“Una raccolta di racconti elegantemente noir/surreali, dove vi è un comune denominatore: l’attesa.Il lettore, infatti, sente dentro di sé, in maniera acuta e viva, la sospensione provocata dalla distanza che porta ad una conclusione sempre inimmaginabile.Troviamo in tutti i brani situazioni del quotidiano che contengono, però, in esse, quella sorta di mistero che dirige verso una fine amara per...