Non dirmi che hai paura

“Catozzella è uno scrittore. Con questa materia sordida riesce a fare letteratura” Corrado Augias
Samia è una ragazzina di Mogadiscio. Ha la corsa nel sangue. Ogni giorno divide i suoi sogni con Alì, che è amico del cuore, confidente e primo, appassionato allenatore. Mentre intorno, in Somalia, le armi parlano sempre più forte la lingua della sopraffazione, Samia guarda lontano, e avverte nelle sue gambe magre e velocissime un destino di riscatto per il paese martoriato e per le donne somale. Gli allenamenti notturni nello stadio deserto, per nascondersi dagli occhi accusatori degli integralisti, e le prime affermazioni la portano, a soli diciassette anni, a qualificarsi alle Olimpiadi di Pechino. Arriva ultima, ma diventa un simbolo per le donne musulmane in tutto il mondo. Il suo vero sogno, però, è vincere. L’appuntamento è con le Olimpiadi di Londra del 2012. Ma tutto diventa difficile. Gli integralisti prendono ancora più potere, Samia corre chiusa dentro un burqa. Rimanere lì, all’improvviso, non ha più senso. Una notte parte, a piedi, rincorrendo la libertà e il sogno di vincere le Olimpiadi. Sola, intraprende il Viaggio di ottomila chilometri, l’odissea dei migranti dall’Etiopia al Sudan e, attraverso il Sahara, alla Libia, per arrivare via mare in Italia. Giuseppe Catozzella per mesi è entrato dentro la vita reale di Samia, e l’ha reinventata in una voce dolcissima, scrivendo un romanzo memorabile.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Speciale Premio Strega 2014: Non dirmi che hai pauraRecensioniLibri.org

Continuiamo con il nostro Speciale Premio Strega di RecensioniLibri.org, dove sarete voi lettori a decretare il vincitore dell’ambito premio. Oggi vi presentiamo la recensione de Non dirmi che hai paura di Giuseppe Catozzella. Ho la pelle d’oca e le lacrime agli occhi. Ho appena finito di leggere Non dirmi che hai paura di Giuseppe Catozzella e sto piangendo. Non ho parole per dire quanto mi sia piaciuto e quanto mi abbia fatto... Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Giuseppe Catozzella

Alveare (Narrativa italiana)

Alveare (Narrativa italiana) di

Quello raccontato da Giuseppe Catozzella non è un potere di sole stanze dei bottoni, ma una macchina brutale e intelligente che batte le strade, si impossessa dei bar di periferia e dei locali alla moda, usa le aziende pulite per riciclare denaro sporco e i cantieri edili per riempire il sottosuolo di veleni, gestisce l’enorme traffico della cocaina. Si insinua nella vita sociale di un intero P...