Il Calore del Pensiero

Compra su Amazon

Il Calore del Pensiero
Autore
Pubblicazione
5 maggio 2015
Categorie
Mi ha mandato questi versi una sera, piuttosto sul tardi. Me ne aveva parlato ma senza scendere in dettagli. Quando ho iniziato a leggere ho capito che stavo entrando in un buco nero, il suo buco nero, quello che lo accompagna da quan- do la sua anima ha lasciato andare gli ormeggi dell’amore. E ora quando penso a lui vedo due film. Lui giovane, bello, corteggiato da tutte, perché in provincia incontrarsi e conoscersi è un attimo. Lui che quando passava nessuna riu- sciva a non voltarsi. E poi la sua partenza per la grande città del nord, la carriera in un istituto di prestigio.

Fine della prima pellicola. La seconda è una serie di scene scure, lui ancora bello ma maledetto, lui che insegue il suo buco nero. Perché l’amore quando ha radici malate finisce per far ammalare tutto il resto. È quello che è successo a lui. Non gli mancava nulla: né i soldi, né la voglia di studia- re o di farsi strada da solo nella vita. Gli è mancata una mamma che lo amasse. Lo racconta lui stesso nei suoi versi. E leggerli è un pugno in un occhio per chiunque abbia dei figli.

Perché quel buco nero finisce per inghiottire quasi tutto: la freschezza, la carriera, i sorrisi, un futuro con una famiglia. Non una vita: a quella lui si aggrappa con la stessa forza delle sue parole e la insegue come può tenendola ferma per un lembo triste.

Oggi è un affermato professionista di una grande città del nord, il buco nero è accanto a lui, non è del tutto sconfitto ma nemmeno ha trionfato come su tanti altri. È diventato un compagno di vita come in questi versi.



Flavia Amabile



Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo