L'ultimo Re di Sicilia

Un thriller storico ambientato nella odierna Sicilia. Un romanzo tra il passato e il presente, tra Fede e Scienza... e così

Anno 1229. L’imperatore Federico II di Svevia, durante la sua crociata in terra santa, entra in possesso di un segreto plurimillenario capace di scatenare la cupidigia e guerre da parte del più potente impero temporale sulla terra la Santa Romana Chiesa Apostolica. L’audace imperatore Svevo, si fa così garante di questo antico e potente cimelio, e con l’aiuto dei più grandi luminari del suo tempo, inizia una straordinaria ricerca scientifica nel sud del suo immenso impero. Uno studio che lo accompagnerà fino alla fine dei suoi giorni…
Anno 2013. La giovane e brillante archeologa Vittoria King viene ingaggiata da un ricco e potente mecenate inglese, per intraprendere un percorso scientifico riguardo ad un misterioso manufatto ritrovato casualmente in una battuta di pesca, lungo le coste della cittadina siciliana di Milazzo. La studiosa si ritrova così catapultata nella poliedrica e colorata Sicilia, descritta nelle sue essenze di profumi che avvolgono l’ignaro visitatore continentale. Giunta nell’isola a tre punte, la studiosa, assistita da un’insolita guida siciliana, inizierà un viaggio tra le città siciliane al fine di comporre l’antico puzzle di codici lasciato dalla storia federiciana. Una ricerca costellata di pericoli e colpi di scena, a causa di una misteriosa e radicata fratellanza che bracca senza sosta i due protagonisti, attraverso i bellissimi e molteplici castelli sveviani, eredità dell’estro dello Stupor Mundi. Un continuo e crescente gioco tra il presente e il passato alla ricerca dell’antico segreto lasciato dal più lungimirante imperatore degli ultimi 1000 anni che fece della Sicilia il centro del mondo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Diego Magnano

I Custodi di Katane (Diem)

I Custodi di Katane (Diem) di

Un viaggio mozzafiato di due giovani adolescenti, Michele e Anna, alla ricerca del antico mistero del velo della matrona Sant'Agata. Inganni, leggende e avventure in un fantasy storico che si svolge tra i vicoli e la sotterranea Catania di origine greco-romano, dove ombre antiche e malvagie si celano imprigionate.