I Miserabili - Tomo IV - L'idillio di Rue Plumet e l'epopea di Rue Saint-Denis

Compra su Amazon

I Miserabili - Tomo IV - L'idillio di Rue Plumet e l'epopea di Rue Saint-Denis
Autore
Victor Hugo
Editore
Il Narratore
Pubblicazione
1 maggio 2015
Categorie
NOTA DELL'EDITORE: Questo eBook è solo testuale, manca delle parti Audio, se interessati all'Audio-eBook è necessario acquistare lo stesso titolo con la specifica tra parentesi alla fine del titolo(Audio-eBook).

In questo Quarto Tomo, che Hugo dichiarò una volta essere il vero 'cuore' del romanzo, vengono descritti gli eventi della Rivoluzione e della Monarchia di Luglio (1830) e sviscerate le ragioni della protesta popolare del 1832. Hugo inquadra in questo contesto le numerose vite che convergono tutte negli avvenimenti della sommossa parigina e della barricata di Saint-Denis: quella di Éponine e del suo amore segreto per Marius, di Cosette e Valjean in Rue Plumet, di Marius e Cosette alle prese con lo sbocciare del loro idillio poi bruscamente interrotto, di Valjean sempre preoccupato per la sua libertà, del vecchio Mabeuf, del monello Gavroche e dei giovani repubblicani del gruppo ABC. Tutti hanno qualcosa per cui lottare sulla barricata: gli amici dell'ABC per convinzioni rivoluzionarie, Mabeuf e Marius per disperazione, Éponine per amore, Gavroche per curiosità, Javert per spiare e Jean Valjean per salvare Marius. (Versione integrale)

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Victor Hugo

L'ultimo giorno di un condannato a morte (eNewton Classici)

L'ultimo giorno di un condannato a morte (eNewton Classici) di

Introduzione di Arnaldo ColasantiCura e traduzione di Maurizio GrassoEdizione integraleL'angosciosa e dolorosissima attesa di un uomo che sta per essere privato del suo unico bene, della sua stessa vita, si consuma lenta e inesorabile, al ritmo ossessivo, martellante degli ultimi penosi pensieri e dei deliranti fantasmi di una mente incredula e atterrita. È con questa sorta di lucidissima e app...

I miserabili - Parte I

I miserabili - Parte I di

PARTE PRIMAIn questo grande romanzo, tra i più importanti della letteratura francese, Victor Hugo riversa gran parte della sua esperienza umana e sociale, per costruire una storia di fatica, esilio, amore e povertà. Un'epopea della miseria e un imponente affresco d'epoca che, nella Parigi dell'800, vede protagonisti alcuni indimenticabili personaggi, come Jean Valjean, la solare Cosette, Fantin...

I Miserabili

I Miserabili di

Narra le vicende di vari personaggi nella Parigi post Restaurazione, in un arco di tempo di circa 20 anni (dal 1815 al 1833, con alcune digressioni alle vicende della Rivoluzione francese, delle Guerre napoleoniche, con particolare riguardo alla battaglia di Waterloo, e alle vicende politiche della Monarchia di Luglio). I suoi personaggi appartengono agli strati più bassi della società, i cosid...

I miserabili: Ediz. integrale (Grandi classici)

I miserabili: Ediz. integrale (Grandi classici) di

I miserabili viene pubblicato per la prima volta in Belgio nel 1862. In quegli anni Victor Hugo si trova in esilio sull’isola di Guernesey, davanti al golfo di Saint-Malo, dove lo ha costretto un decreto di Luigi Napoleone, divenuto imperatore grazie al colpo di stato del 1851. L’opera di Victor Hugo, insieme alla sua attività politica, viene infatti considerata rivoluzionaria. Massimo esponent...

I grandi romanzi francesi

I grandi romanzi francesi di

NUOVE TRADUZIONINove grandi capolavori in un unico eBook:– Alain-Fournier, “Il grande Meaulnes”– Honoré de Balzac, “Eugénie Grandet”– Alexandre Dumas, “I tre moschettieri”– Alexandre Dumas, “La signora delle camelie”– Victor Hugo, “Notre-Dame de Paris”– Guy de Maupassant, “Bel-Ami”– Antoine de Saint-Exupéry, “Il Piccolo Principe”– Stendhal, “Il rosso e il nero”– Émile Zola, “Germinale” Le buone...

Notre-Dame de Paris

Notre-Dame de Paris di

La cattedrale di Notre-Dame è il cuore di Parigi, città in cui si incrociano i destini di Quasimodo, il campanaro deforme che salva dall'impiccagione la bella zingara Esmeralda, di Gringoire, il poeta pazzo e girovago, del nobile ufficiale Phoebus, di Frollo, l'arcidiacono dall'anima nera, e della folla tumultuante dei reietti. Grandioso affresco a tinte forti, ricco di colpi di scena, il roman...