Nexus

“...Tu sarai l’amore che racconterò ai miei figli e Dio solo sa quanto intensamente ti cercherò ogni volta che camminerò per strada...” A volte capita davvero, di incontrare quelle persone che riescono a cambiarci la vita... all’inizio non ce ne rendiamo conto, le diamo per scontate. Poi succede qualcosa che ci fa capire quanto le stesse siano indispensabili. Indispensabili come l’aria. Forse anche di più. La vita è fatta non solo dagli eventi che accadono, ma anche e soprattutto dalle persone che ne sono protagoniste. E quando troviamo qualcuno che riesce a fare di quegli eventi un vero e proprio miracolo, siamo di fronte a qualcosa di più grande: più grande di noi, della vita, del mondo stesso. Siamo di fronte a un legame che, se coltivato, può superare i confini dello spazio e del tempo. E allora non ci resta altro che arrenderci, fidarci, abbandonarci al divenire e lasciarci cullare dal dolce vento dell’emozione. Nexus non è un romanzo che racconta delle storie, ma è un intreccio che ingloba passato, presente e futuro. È un inno alla vita e all'amore. È un libro che vi mostrerà il mondo secondo una nuova, inaspettata prospettiva. Diletta Lorenzitto è nata a L’Aquila il 29 Ottobre 1997. Vive ad Arischia (AQ) con la sua famiglia. Studentessa presso il liceo Classico Domenico Cotugno dell’Aquila, è stata da sempre affascinata dal mondo letterario. Nexus è la sua prima opera pubblicata.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Diletta Lorenzitto

Questione di attimi

Questione di attimi di

“...La baciò come mai aveva fatto prima, la baciò sul serio. E la notte si chiuse su di loro così, come del resto, accade ogni giorno. Gli amanti si ritrovano la sera, quando il chiasso cede il posto al silenzio e le parole ai baci. Le dita delle mani si intrecciano, i respiri si confondono con l'anima e le luci si spengono, lasciando che i mostri escano fuori e che divorino chi non è così...