Viaggio Politico, viaggio materiale.

Nel 1668 il nunzio pontificio Monsignor Galeazzo Marescotti veniva inviato da Roma a Varsavia in un momento critico per la Rzeczospolita, alle prese col vuoto istituzionale dovuto all’abdicazione di Jan II Kazimierz Wasa e la necessità di eleggere un nuovo sovrano.

La sua esperienza è testimoniata da un memoriale odeporico intitolato Relazione della nunziatura di Polonia fatta dal Monsignor Marescotti negli anni 1668-1669 e 1670: una relazione che da un lato restituisce l’importanza del viaggio politico compiuto, narrando usi e costumi della società e corte polacca, e puntando a creare una sorta di vademecum utile per relazionarsi all’interno di una società di corte; dall’altro ricrea esattamente le dinamiche di quel viaggio materiale condotto per raggiungere il regno dei Sarmati Europei: soste effettuate, locande, mezzi di trasporto, avvertimenti sui pericoli più comuni, valore delle monete, vestiario, bagaglio e pratiche burocratiche da espletare in cammino, costituiscono informazioni di grande rilevanza per la storia del viaggio e dei viaggiatori.

Le relazioni riprese in questo volume attraverso una ricerca interdisciplinare e multidisciplinare, storica e letteraria, ma anche sociale e antropologica, nell’offrire una lettura critica sulla figura e l’opera di un particolare personaggio e viaggiatore seicentesco, restituiscono al lettore contemporaneo il pieno valore di un documento esemplificativo di un fenomeno complesso e affascinante come quello del viaggio in età moderna.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di a cura di Alessandro Boccolini

Eastern European History Review: annually historical journal n.1/2018

Eastern European History Review: annually historical journal n.1/2018 di

The Roman exile of the widow of Jan III Sobieski is analyzed by highlighting the social and political dynamics that saw her as the protagonist, in the company of the restless sons Alessandro and Costantino who had almost immediately reached it in the eternal city. The article analyzes, with unpublished sources and documents, the journey taken by the woman from Poland to Rome, focusing on the ye...