Interrogatorio della Contessa Maria: Nuova edizione

Pubblicamente annunciato nel 1926 ma edito postumo solo nel 1988, l'Interrogatorio della Contessa Maria viene riproposto in una nuova edizione filologicamente curata, che restituisce il testo nella sua integrità, conformemente alle intenzioni dell'autore. La storia è ambientata in una Firenze primonovecentesca, nel mitico Caffè delle Giubbe Rosse, dove Palazzeschi immagina di incontrare un enigmatico personaggio femminile: la Contessa Maria, instancabile divoratrice di uomini che si pone come rovesciamento di qualunque morale esistente, come sfida al perbenismo borghese e affermazione di una nuova, rivoluzionaria concezione della sessualità. La cronaca dell'amicizia e i dialoghi tra l'autore e la nobildonna formano il tessuto di un'opera dal ritmo incalzante e vertiginoso, che segna il ritorno di Palazzeschi in gran forma: un vero inno alla risata dissacrante, allo sberleffo, allo scandalo.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Aldo Palazzeschi

Sorelle Materassi

Sorelle Materassi di

Sorelle Materassi racconta la vicenda di due anziane zitelle che si lasciano spogliare dei risparmi accumulati in lunghi anni di lavoro come ricamatric da un nipote, il bellissimo Remo. La loro decadenza economica è però ripagata dalla gioia esuberante del ragazzo, che dona loro l'illusione di partecipare in modo vitale all'esistenza. Nel romanzo, qui presentato nella sua edizione del 1960, Pal...

Il Codice di Perelà

Il Codice di Perelà di

La storia di un uomo di fumo che per trentatré anni ha vissuto nella cappa di un camino e che per la sua "purezza" viene incaricato di redigere un nuovo Codice che possa risolvere le ingiustizie dell'epoca. Uno dei racconti più singolari della letteratura italiana, il primo romanzo di Palazzeschi (1885-1974).

Il Doge - Stefanino - Storia di un'amicizia

Il Doge - Stefanino - Storia di un'amicizia di

Un volume che accoglie tre romanzi scritti da Aldo Palazzeschi nei suoi anni estremi che hanno visto la luce in pressoché esatta contestualità con la pubblicazione di Cuor mio (1968) e di Via delle cento stelle (1972), le due singolarissime testimonianze della definitiva chiusura dei conti con la poesia. Il Doge (1967), Stefanino (1969), Storia di un'amicizia (1971) segnano il ritorno di Palazz...

Bestie del 900 -  Il buffo integrale

Bestie del 900 - Il buffo integrale di

Pubblicati rispettivamente nel 1951 e nel 1966, Bestie del 900 e Il buffo integrale costituiscono le ultime raccolte di racconti palazzeschiane. La prima si costruisce come un'irriverente parodia dei bestiari medievali e, nel presentare al lettore il carattere e la morfologia di una dozzina di animali, finisce per descrivere mirabilmente la condizione umana. La seconda, che già nel titolo riech...

Due imperi... mancati

Due imperi... mancati di

Improntato a un pacifismo eroico e intransigente, questo volume racconta un conflitto vissuto in luoghi squallidi e antieroici, nelle retrovie, nelle caserme dei distretti, fra soldati terrorizzati dall'incubo del fronte. Un libro sulla guerra e contro la guerra, scritto da Palazzeschi (1885-1974) a partire dall'estate 1914, che si pone come coraggioso atto d'accusa contro l'interventismo degli...