Carjiò: Il Guerriero degli Spiriti Antichi

La storia si snoda fra Inghilterra, Italia e Brasile ,nell'arco di 30 anni

Tre i livelli, terreno, paranormale e spirituale e tre i personaggi centrali, Richard, Lorenz Gabriel, Lulua che rappresentano le 3 dimensioni.
Gabriel Lorenz ,il mediatore, la sintesi fra terra e cielo o meglio un angelo moderno evocato anche nel nome?
Angelo combattente, guerriero, il Carijò, difensore dei deboli.
Nel racconto, la storia degli Indios e lo sfruttamento delle loro terre, il disboscamento indiscriminato del grande polmone della terra, l'Amazzonia.
Una storia d'amore fra un ricco lord inglese, Richard, e una bellissima indigena, Lulua, figura fuori dal tempo degli umani.
Frutto del loro amore e sintesi dei due mondi, Lorenz Gabriel, il Carijò degli indios , che cercherà di portare gli uomini sulla via della coscienza, con l'aiuto di Pororo ,bimba farfalla, la "sentinella" dell'acqua, che rimarrà con lui come figlia o come compagna?
Il lettore se lo chiede alla fine del libro, come si chiede cosa accadrà dopo.
Intorno a loro l'acqua ,portatrice di vita e di morte, come in realtà è.
Si pensi alla vita che è nata nell'acqua e ai recenti eventi che hanno visto l'acqua portare morte, come del resto è accaduto sin dai tempi antichi.
L'acqua che ha una memoria, ed è scientificamente vero, che è dentro di noi e fuori di noi, senza la quale non c'è vita.
Il tutto raccontato con un ritmo che è più scenografico che narrativo, su un impianto fantastico e nello stesso tempo coerente alla storia e contestualizzato.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo