L'università dei diavoli

In un'atmosfera sulfurea e surreale, l'autore ci mostra un calendario di avvenimenti apparentemente stravaganti e irripetibili. Viene rappresentato, in un futuro prossimo venturo, uno spaccato dell'odierna realtà sempre più somigliante a una bolgia infernale, inducendo nel lettore sincero divertimento, ma soprattutto serie riflessioni sul vivere civile e sulla politica come sistema di vita, attraverso le metafore che di volta in volta si incontrano in questo scenario di fantapolitica.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo