Ritratto di famiglia

Una donna, poco più che cinquantenne, decide di ricostruire la genealogia della sua famiglia di origine. Nel ripercorrere le vicende dei suoi antenati, scoprirà di essere stata travolta, nel corso degli anni, dagli stessi eventi che avevano segnato le vite di alcuni di essi. Indagando sul passato di Lorenzo, Ida, Rosa e Maria, giungerà a percepirne la presenza, fino ad esserne condizionata durante tutto il corso della narrazione. Come per assurdo destino, un intero ciclo di vita si chiuderà con la morte di Ida e la contemporanea fine del matrimonio della protagonista.
La storia si snoda attraverso un diario di soli trentasei giorni. Tra un presente forte da tutti i punti di vista, ed un passato denso di avvenimenti ed eventi che movimenteranno tutto il ventesimo secolo, in uno scenario del sud sannita ricco di storia, tradizioni… ed antiche superstizioni.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo