Iris

Iris è il profumo di un fiore, il più intenso che abbia mai odorato… Il più strano che abbia mai visto… Il più dolce tra le mie memorie passate. È strano con quanta forza i sentimenti forti possono essere rinchiusi in una parte dell'anima e tacere per sempre, forse tanto strano quanto basta il profumo d'iris a risvegliare ogni cosa, messa a tacere, sapientemente, in fondo al cuore. D'improvviso tutto sembra chiaro, limpido, presente più che mai, come se quel filo invisibile non si fosse mai spezzato, portandoci fin qua e rivelandosi saldo, forte, prorompente, proprio come l'iris. L'amore, in fondo, è una forza pazzesca, capace di aprirci la porte del Paradiso, ma capace anche di farci piombare nell'Inferno più buio e desolante.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo