M?t?

Dei sogni ricorrenti, una casa in campagna residuo di un matrimonio fallito e il diario di una donna vissuta quasi cento anni prima, portano Irene a compiere un viaggio attraverso la propria vita e le proprie radici. Compagni di questo viaggio saranno Cristiano e Aldo, due uomini appena conosciuti e che le cambieranno la vita per sempre.

Psicologa trentenne insoddisfatta e un po’ indolente, si ritrova a guardare se stessa allo specchio e a dover affrontare la vita con occhio nuovi. Arrivata in campagna per aprire la nuova casa, vive strani episodi legati al suo mondo onirico e soltanto con l’aiuto di Aldo riuscirà a comprenderli fino in fondo.
In maniera del tutto particolare viene in possesso di un vecchio diario che porterà lei e il lettore a conoscere la storia di Ada, donna e madre vissuta negli anni trenta. Leggendo quei fogli ingialliti Irene sente che c’è un filo invisibile, eppure fortissimo, che la lega a quella donna…

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo