Il profeta

Dalla prefazione di Carlo Bo: «Ciò che conta e colpisce ancor oggi il lettore nel discorso di Gibran è il resto della sua invocazione, è tutto quanto ha derivato dalle sue impressioni e dai suoi dolori. Se non fosse stato così, sarebbe rimasto nell’ambito della più stanca e vieta letteratura: non avrebbe titoli per essere riproposto alla lettura dopo tanti anni. Del resto, le sue parole ci colpiscono proprio là dove restiamo affidati esclusivamente alle nostre ragioni e nel momento dei conti definitivi. Gibran vive perché ha puntato sullo Spirito…»

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Gibran Kahlil Gibran

Il folle

Il folle di Gibran Kahlil Gibran GAEditori

Un testo minore, quasi un testamento, dove trapela il tema del dolore eterno. L'autore sembra cercare una nuova libertà e il desiderio di indipendenza è evidente parola dopo parola. Suggestioni e magiche atmosfere fanno di questo libro un gioiello letterario lontano dai clamori del "Profeta" ma ugualmente straordinario.