Vincere un premio in un concorso nazionale di poesia e raccontarlo... si può

Le sorprese nella vita non finiscono mai. Talvolta anche piacevoli! L’autore, quasi per caso, si scopre poeta. O per lo meno ottiene che una sua poesia (una) scritta in gioventù (che neppure la ragazza che l’aveva ispirata, conosceva!), vinca una enorme (per lui) coppa d’argento (vedi foto), offerta dall’Assessore alla Cultura, del Comune di Roma, in un prestigioso concorso nazionale di poesia italiana, tenuto sotto l’alto Patronato dell’attuale Presidente della Repubblica, presieduto dal Sindaco di Roma, consegnato nella Protomoteca del Campidoglio (dove hanno firmato la Costituzione Europea!). E’ l’occasione per Marco Biffani, l’autore, per raccontare tutti i suoi, continui, ripetuti, faticosi e infruttuosi tentativi di scrittore per farsi pubblicare alcuni dei suoi numerosi saggi, testi e monografie ed il suo approdo finale all’ebook, che considera la soluzione ottimale soprattutto per gli autori sconosciuti. E ne fa quasi una apologia, descrivendone i molti vantaggi nei confronti delle edizioni cartacee Con foto ufficiali della cerimonia. Esempi utili per chi vuole tentare di emergere, valorizzando e facendo conoscere i propri scritti….

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Marco Biffani

Cose che capitano

Cose che capitano di

Siamo bombardati dai tanti mezzi di comunicazione sui temi più disparati. L’autore si è voluto adeguare a questa tendenza e alterna brevi racconti, novelle, saggi storici, scientifici, articoli, poesie, aspetti psicologici, suggerimenti, consigli culinari e terapeutici, paradossi e utopie stimolanti, aneddoti di fantasia ad accadimenti della sua vita. L’intento di Marco Biffani, dichiarato nel ...