Senza Occhi

in una amena e tranquilla cittadina di provincia, un episodio triste e doloroso squarcia la quotidianità e diventa fredda e spietata cronaca di morte. Un bambino, involontario testimone dell'accaduto, manifesta la propria richiesta di aiuto nei confronti della famiglia e della società che lo circonda, ma i suoi tentativi vengono offuscati da un mondo che non ama prendere posizione. Solo molti anni dopo - e in un'altra città - il puzzle della sua vita sembra miracolosamente ritrovare la risoluzione di tutti i suoi conflitti interiori.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo