Danin d'Argento (Il Trenino verde)

Compra su Amazon

Danin d'Argento (Il Trenino verde)
Autore
Francesco Enna
Editore
Condaghes
Pubblicazione
26 marzo 2015
Categorie
Il libro racconta il dramma di Daniele, bambino fragile e solo, incapace di abbandonare il bozzolo magico che lo racchiude e che lo protegge dalla realtà esterna. È uno dei tanti bambini che soffrono di autismo infantile: è un bambino di porcellana, un piccolo Rain man. L´autore ha riunito le vicende di alcuni di questi bambini e le ha unificate in un´unica storia.
È nata così questa fiaba divertente e poetica insieme, strutturata in modo da consentire ai ragazzi un particolare momento di riflessione sui problemi della diversità.
Di questa fiaba moderna ha scritto il grande critico italiano Antonio Faeti: «Il libro è di quelli che uno come me tiene e terrà sempre vicino a sé. Racconta, per i bambini, l’autismo infantile, e, di questo cupo labirinto doloroso, sa dire anche la trasparenza, l’incantata finezza. Libro pedagogicamente civile, libro necessario, libro come non si sospetta facilmente che ne esistano». (Millelibri 88)

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Francesco Enna

La vera storia di Gondrano il cormorano (Il Trenino verde)

La vera storia di Gondrano il cormorano (Il Trenino verde) di

Gondrano è il nome di un cormorano comune molto pigro, che decide di uscire dall’uovo soltanto quando il suo stormo è già in viaggio verso le terre calde del sud. Per fortuna incontra Sua Maestà, un gabbiano reale con la vocazione del contafavole, il quale lo adotta e lo porta con sé nella Rocca dei Gabbiani. Grazie alla sua curiosità naturale e ai consigli dell’autorevole gabbiano, Gondrano im...