Padri

Cosa vuol dire essere maschi, oggi? Vuol dire, anche, essere padri. Questi racconti – spregiudicati nella loro ricerca di verità – portano sulla scena una galleria di uomini alle prese con i tanti modi di essere padre, che non è solo un fatto biologico ma significa anche crescere, andare attraverso la vita a testa alta, con consapevolezza e audacia.
Carlo Grande affronta questo tema moderno e antico passando per i luoghi che gli sono cari: la montagna, la solitudine, la prova di coraggio, le sfide con se stessi, il rapporto con la natura. Ritratti di uomini con percorsi e vite molto diversi, che hanno vissuto la paternità, o che la cercano, la sognano; uomini che sono ancora solo figli e desiderano cambiare. Uomini alla ricerca di se stessi e di una identità che, ai giorni nostri, pare sempre più sfocata, incerta, indefinibile.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo