GLI ALLEATI A ROMA: UN AMORE FRA POVERACCI

La notte del 4 giugno 1944, nella Roma appena liberata, un soldato americano negro viene ospitato presso una casa signorile. Senza alcuna differenza razziale e dopo aver dormito per settimane sulla nuda terra, per lui questo è il paradiso. Nella Roma ancora affamata, col presente in frantumi e un futuro confuso, dove le tragedie individuali si mischiano al dramma collettivo, dove in tanti vogliono cancellare il proprio passato, una domestica gli mostrerà che le cose non sono come gli erano state fatte credere.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di OSCAR BONAMICI

Oscar Wilde e Jack London in una Londra affamata

Oscar Wilde e Jack London in una Londra affamata di

Nella Londra imperiale del dicembre 1899, Oscar Wilde, dopo due anni di permanenza, esce di prigione. Riconosciuto per strada da un bullo, ne viene perseguitato fin dentro una chiesa. Jack London, travestito da pezzente per poter immergersi in mezzo al popolo dell’East End, in modo da descriverne le miserabili condizioni s’è rifugiato in un confessionale per trascorrervi la notte. London scacci...

Il Castrato e il Libertino

Il Castrato e il Libertino di

Nel XVIII secolo, non lontano dalle Alpi, un possidente terriero vive con le figlie Morena e Dorina. Il truffatore Paveno, servendosi della sua parlantina, con ipocrisia s’insinua nella loro dimora e sfoggiando maniere raffinate fa innamorare Morena. Invece Dorina s’innamora del castrato Prillino che attraverso la dolcezza del suo canto esprime una rara profondità di sentimenti. Paveno, per rag...

Capriccio Trilussiano

Capriccio Trilussiano di

Una delle infinite storie minori. Quella d’uno scolaro svogliato, d’un pigro osservatore delle debolezze umane, d’un poeta meticoloso, d’un fustigatore comprensivo, d’un maniaco dell’eleganza, d’un figlio affettuoso, d’un innamorato tardivo, d’uno spendaccione, d’un indebitato. La voce d’una sincerità divertita e mai sottomessa al tornaconto personale. Onorato dai concittadini, voluto bene dall...

RISATE NAPOLETANE: (ex ossibus)

RISATE NAPOLETANE: (ex ossibus) di

A Napoli, attorno al 1880, un parroco, causa le sue scarse possibilità economiche, è costretto a rincorrere anche a mezzi spregiudicati pur di ricomporre l'intero scheletro di Bellobbono, figura a cui sono devoti tutti gli abitanti del rione e le cui reliquie si dispersero ovunque. Per raggiungere il suo scopo, mal aiutato da un sacrestano linguacciuto, dovrà avere a che fare con nobili in calo...

Di morte si campa

Di morte si campa di

Una bottega di pompe funebri. Un poeta. Un pittore. Una bella ragazza. Familiari dolenti vi entrano. Ma la vita sopravvive. A Roma alla fine dell’800.

I tre volti di Lord Norchester: L'irresistibile dissennatezza

I tre volti di Lord Norchester: L'irresistibile dissennatezza di

Rudyard maestro di stile, arbitro d’eleganza, dall’humour proverbiale, incontra una ragazza che può tenergli testa. Non mancano due spasimanti invidiosi, un’arrampicatrice sociale e una lady non troppo giovanissima.