introspezione

Quattro uomini a tratti simili eppure notevolmente diversi, si incontrano in uno strano luogo non meglio precisato. Nasce un dibattito, riflessioni sulla religione, la società e la vita. Noi possiamo solo osservare questi discorsi in cui ci sembra che qualcuno voglia cambiare le regole del mondo. Ma, probabilmente, sta guardando dentro la sua anima. “Introspezione” è quando riusciamo ad osservare la nostra vita da spettatori, fingendo di non conoscere quel protagonista che tanto ci assomiglia. Lo scrutiamo dall’esterno e riusciamo ad avere una migliore percezione di noi stessi.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo