La mossa del barbiere

Compra su Amazon

La mossa del barbiere
Autore
fabio marazzoli fabio Marazzoli
Editore
Cavinato Editore
Pubblicazione
27/08/2015
Categorie
“La mossa del barbiere”: un micidiale assassino mette a dura prova le capacità investigative di Cantagallo. L’omicida vuol dargli scacco matto ed escogita un sofisticato stratagemma per compiere un delitto perfetto. L'assassino ha il cervello di un giocatore di scacchi e per la sua macchinazione sposta l'attenzione del commissario sulla persona che ha scelto come vittima predestinata, come nella "mossa del barbiere". La mente del criminale ha ponderato i movimenti da fare e muoverà le sue pedine con cautela, in questa torbida indagine che si presenta come una partita a scacchi per il nostro commissario. I fatti conosciuti spianano la strada verso un omicidio passionale compiuto da un amante respinto. I ricordi scolastici della Divina Commedia aiutano il commissario e gli fanno venire in mente un’idea geniale per smascherare il colpevole e liberare la ragazza. Un fatto nuovo e inaspettato fa ribaltare la situazione in favore di Cantagallo. Il commissario ora sa come sono andate effettivamente le cose ed è pronto a fare la sua contromossa. Ma come in ogni partita a scacchi occorre ragionare con calma. Gli basterà fare una mossa vincente per togliersi dallo scacco e inchiodare lo spietato assassino in una situazione senza via d’uscita. Alla fine il commissario dovrà riconoscere che anche la scacchiera, se la si guarda bene, con i suoi riquadri bianchi e neri accostati gli uni agli altri come le tessere musive, è un po’ come un mosaico. Vi chiederete: "Ma che c’entra la Divina Commedia con la soluzione dell'indagine?". Lo saprete presto, ma per ora: “Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole e… più non dimandare”.

fabio marazzoli Commento dell'autore

Leggo solo ora, con grande sorpresa e molta soddisfazione, la notizia del mio giallo sul vostro magazine. Ricordo che il giallo è stato premiato con un bel 2° PREMIO nel 2016 al FESTIVAL GIALLO GARDA . In questa occasione ringrazio il Vs. Direttore e la Redazione per avere ospitato la notizia del mio giallo premiato della serie del commissario Cantagallo, un poliziotto simpatico e caparbio che indaga in Toscana.

Il giallo secondo me è formidabile perché l'omicida gioca una vera e propria partita a scacchi col commissario che incontra molte difficoltà prima di individuare la strada giusta dfa percorrere per arrrivare fino al micidiale assassino che aveva in mente il delitto perfetto. Il commissario Cantagallo piano piano scoprirà cosa sia veramente successo e dovrà impegnarsi a fondo per non farsi dare scacco matto dall'abile e terribile omicida. .

Nell'occasione vi faccio ancora i miei complimenti per il vostro sito internet veramente azzeccato e devo dire “culturalmente” utile. Vi ricordo che i libri e le indagini del commissario Cantagallo proseguono dal 2018 con i gialli della nuova serie che sono stati pubblicati dalla LFA Publisher dell’Editore Raffaele Lucignano a Caivano, Napoli.

Un cordiale saluto a tutti voi.

 

Fabio Marazzoli

P.S. Esprimo un giudizio molto ma molto partigiano e mi assegno un bel voto perché il giallo è molto avvincente e appassionante.   

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

fabio marazzoli

“La mossa del barbiere” premiato al Festival Giallo Garda 2016fabio marazzoli

L’avvincente giallo “La mossa del barbiere” , della serie dei gialli del commissario Cantagallo, è stato premiato con un bel 2° posto al Premio di Letteratura Internazionale Festival Giallo Garda 2016 a Raffa di Puegnago del Garda sul Lago di Garda. La manifestazione è organizzata da Laura Marsadri della Libreria Bacco e si svolge da due anni. Vi possono partecipare solo libri editi ed inediti del genere giallo, poliziesco, thriller, noir. Il giallo di Fabio Marazzoli (già intervistato un anno fa da LF) ha partecipato per la prima volta nella sezione e-book dove ha vinto il 2° premio assoluto con la seguente motivazione: «Secondo classificato per un romanzo singolare in cui la trama risulta costruita con precisione, allineata al gioco degli scacchi. I personaggi che appaiono proporzionati al loro ruolo e la struttura armoniosa donano equilibrio al pensiero e all’azione. Molto ben costruito come immagini. Deliziose le frasi filosofiche distribuite nel testo: “La morte non ha blasone.”» Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per commentare.

Altri libri di fabio marazzoli

Flaconi e vecchie ricette - Le indagini di Cantagallo

Flaconi e vecchie ricette - Le indagini di Cantagallo 1 di

“Flaconi e vecchie ricette - Le indagini del commissario Cantagallo”: Il commissario Cantagallo è messo in allarme dal direttore della clinica Villa Paradiso per la morte improvvisa di un’anziana. Non è il primo caso che accade. A Collitondi siamo in pieno luglio e in paese si muore dal caldo, in tutti i sensi. Il direttore si preoccupa dell’immagine della clinica e vuole che Cantagallo metta ...

La collana di ambra - Le indagini di Cantagallo

La collana di ambra - Le indagini di Cantagallo di

“La collana di ambra - Le indagini del commissario Cantagallo”: il commissario Cantagallo è alle prese con uno strano delitto accaduto sotto il Forte della Trappola. Quel luogo, un tempo, vedeva soccombere i pericolosi saraceni che vi si avventuravano e oggi è il teatro di una tragica vicenda, dove ha trovato la morte una giovane badante polacca per overdose. L’inadeguato maresciallo Guerra dei...

Zampa di gatto, coda di manta e corna di gazzella. I casi dell'investigatore Tombolo

Zampa di gatto, coda di manta e corna di gazzella. I casi dell'investigatore Tombolo di

I casi da risolvere gli piombano sul tavolo direttamente nella sua agenzia investigativa di Spaccabellezze ma l'investigatore Marino Tombolo non si affanna perché sa che riuscirà e venirne a capo prima o poi. Calma e gesso sono la sua regola. Ragionamento e tattica sono la sua forza per risolvere certi strani casi che accadono a Spaccabellezze, un pittoresco paesino toscano di pescatori. Una do...

Un vecchio tappeto persiano

Un vecchio tappeto persiano di

"Un vecchio tappeto persiano": il commissario annota i fatti, segue ogni traccia e osserva tutti gli indizi che sono le tessere del “mosaico criminale” di un delitto. Quando il mosaico è completato, l’indagine è risolta e il nome dell’assassino si materializza nella “stanza da lavoro”, il vero e proprio laboratorio investigativo del commissariato. Le tante informazioni rischieranno di metterlo ...

Segreto fra le righe

Segreto fra le righe di

"Segreto fra le righe": tutto sembra ovvio ma certi fatti scoperti da Cantagallo fanno destare molti dubbi sulla fatalità dell’accaduto. Il commissario riuscirà anche stavolta a scoprire l’assassino? Non temete, un’astuzia geniale di Cantagallo farà cadere nella trappola il misterioso omicida. Le sorprese non sono finite e alla fine ci sarà un vero e proprio colpo di scena che sorprenderà anche...

Operazione Matrioska Per Cantagallo

Operazione Matrioska Per Cantagallo di

“OPERAZIONE MATRIOSKA per Cantagallo”: Il Questore ha comunicato a Cantagallo che deve diffondere i retroscena dell’indagine di un delitto in diretta su facebook per l’iniziativa chiamata “Commissariato on-line”. Il commissario cerca di opporsi ma inutilmente: dovrà indagare su internet in pre-pre-vigilia di Natale. Gli ingredienti del giallo sono molti e tutti insidiosi: una signora amante dei...