Soli nel bosco (Il Giallo Mondadori)

Compra su Amazon

Soli nel bosco (Il Giallo Mondadori)
Autore
Ruth Rendell
Editore
MONDADORI
Pubblicazione
6 agosto 2015
Categorie
Sophie e Giles sono scomparsi. I due adolescenti erano stati affidati dai genitori a una tata e, al loro rientro da un weekend a Parigi, dei tre nessuna traccia. La signora Dade non ha dubbi: i suoi figli sono morti, annegati. Un'ipotesi per nulla bizzarra, considerato che il diluvio in corso, con piogge mai così torrenziali a memoria d'uomo in quella parte del Sussex, ha provocato l'esondazione dei fiumi e nemmeno un edificio nella valle è scampato alla furia delle acque. Lo sa bene anche l'ispettore capo Wexford, su a Kingsmarkham, dove la piena montante ha per ora risparmiato la sua casa, ma lambisce ormai l'estremità del giardino. Ecco perché non è strano che venga subito inviata una squadra di sommozzatori alla ricerca dei corpi. Più strano semmai è che i ragazzi siano davvero affogati pur essendo entrambi abili nuotatori, e per di più lontano dalla zona allagata. È solo l'inizio di un'indagine oscura, disturbante, che costringerà Wexford a mettere in discussione le sue più solide certezze sulla società in cui vive, e perfino sulla sua stessa famiglia. Andando oltre la fredda analisi di come e perché un crimine viene commesso, per esplorare i modi in cui la violenza infetta e distrugge chiunque tocchi.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Ruth Rendell

La crociata dei bambini (Il Giallo Mondadori)

La crociata dei bambini (Il Giallo Mondadori) di

Il giorno in cui Lizzie Cromwell torna dall'aldilà, tutti a Kingsmarkham hanno già iniziato a cercare il suo cadavere. Sedici anni, con serie difficoltà di apprendimento, una sera è stata piantata in asso dalle amiche lungo una strada e per tre notti non è rientrata. Anche l'ispettore capo Wexford temeva ormai un esito tragico. Invece la ragazza è sana e salva, non ha riportato alcun danno. App...

Lo sguardo del mostro (Il Giallo Mondadori)

Lo sguardo del mostro (Il Giallo Mondadori) di

Padre di famiglia, con vari matrimoni alle spalle, autista di furgone, immobiliarista, amante degli animali, assassino. È un ritratto fedele di Eric Targo: l'ispettore capo Wexford ne è convinto, anche se non ha le prove per dimostrarlo. Per questo non ha mai parlato con nessuno del suo strano rapporto con un serial killer che da anni si aggira impunito per l'Inghilterra. Tutto era iniziato con...

Il bosco maledetto (Il Giallo Mondadori)

Il bosco maledetto (Il Giallo Mondadori) di

Una mano recisa, scarnificata. È il macabro ritrovamento di un cane da tartufi in un terreno boscoso abbandonato, a Flagford, piccolo paese nei dintorni di Kingsmarkham. Il resto del cadavere viene alla luce durante gli scavi della polizia: un mucchio d'ossa e un teschio avvolti in un lenzuolo di cotone viola, sepolti da almeno una decina d'anni. Stabilire se di uomo o di donna spetta all'esame...

Il pugnale di vetro

Il pugnale di vetro di

Philip Wardman è un giovane uomo tranquillo, detesta la violenza e sogna di incontrare un giorno una donna con le fattezze eteree della statua di Flora che ha in giardino. Fino a che la trova – è Senta, una delle damigelle d'onore alle nozze della sorella – e avvia con lei una relazione appassionata. È l'inizio di un sogno. Che si trasforma in incubo quando Senta gli chiede un'insolita, agghiac...

Angolo buio

Angolo buio di

Bisognoso di soldi, Carl Martin affitta un piano della casa che ha appena ereditato in un elegante quartiere londinese al primo aspirante inquilino che si presenta, Dermot McKinnon. E questo è il suo primo errore.Il secondo è conservare la strana collezione di pillole omeopatiche e medicine alternative del padre. Il terzo venderne alcune a un'amica, che dopo poco viene ritrovata morta. Il che o...

Una fine in lacrime (Il Giallo Mondadori)

Una fine in lacrime (Il Giallo Mondadori) di

Il corpo della ragazza viene rinvenuto all'alba. Amber Marshalson, diciotto anni, non è rientrata a casa dopo una serata trascorsa fuori con gli amici. Non l'aveva mai fatto prima. È il padre a notare un baluginio in mezzo all'erba, tra gli alberi, e poi la mano con l'orologio bianco al polso. Decesso causato da una serie di colpi inferti al cranio, probabilmente con un mattone, rileva il medic...